L’US TENNIS BEINASCO SI RIPETE IN A1 FEMMINILE A SQUADRE CONTRO IL TC PRATO

Trasferta felice quella dell’US Tennis Beinasco in quel di Prato, contro le portacolori del circolo toscano che sono anche le vicecampionesse d’Italia in carica e per molte stagioni hanno vinto il tricolore di A1 femminile a squadre. Nella prima giornata del girone di ritorno le tenniste del circolo piemontese hanno ripetuto il successo colto all’andata e con un rotondo 4-0. A segno nei singolari l’ungherese del Beinasco, Reka Luca Jani, per 7-6 7-5 contro Lucrezia Stefanini, giocatrice in costante crescita; Giulia Gatto Monticone contro Viola Turini, per 7-5 6-2 e la giovane Federica Rossi che ha lasciato un solo game (6-0 6-1) a Margherita Calvani. Il poker è arrivato dal doppio nel quale Anastasia Grymalska e Federica Rossi hanno sconfitto nettamente Turini e Calvani (6-1 6-2). In ragione anche del contemporaneo pareggio tra il TC Rungg e il TC Parioli, che comandano il girone con 8 punti davanti al Beinasco con 6, le tenniste capitanate da Cristina Coletto hanno riacceso i fari sull’obiettivo play-off. Nelle prossime due giornate ospiteranno infatti prima le sudtirolesi, quindi le romane: “Abbiamo riaperto i giochi – conferma il presidente dell’US Tennis Beinasco Sergio Testa – e cercheremo di dare il massimo fino al termine, come nostra consuetudine. La vittoria di oggi è stata preziosissima in tal senso”.
US Tennis Beinasco superato invece in serie A2 femminile, tra le mura amiche, dal CT Ceriano. Punteggio finale in favore delle avversarie fissato sul 3-1, con il punto piemontese arrivato dal doppio composto dal tandem Colmegna / Caldera. Un po’ di rammarico per le sconfitte sul filo di lana della stessa Colmegna contro Anna Turati e di Michelle Zmau per mano di Camilla Scala. Buon rientro di Emma Rizzetto, dopo una lunga assenza per infortunio, battuta solo al terzo set da Rachele Zingale.

di redazione