ALEXANDER ZVEREV E’ IN FINALE A TORINO, CONTRO MEDVEDEV

Ciò che non ti aspetti o comunque non è nei pronostici di partenza può succedere. Dopo oltre 2 ore e 30 minuti di gran gioco è stato Alexander Zverev a staccare un biglietto per la finale delle Nitto Atp Finals 2021, a Torino. Il tedesco, n° 3 del mondo e campione olimpico uscente, ha fermato in tre set il campione serbo Novak Djokovic, numero 1 del mondo, portando il computo dei confronti diretti sul 4-7. In stagione lo aveva già fermato a Tokyo e aveva invece dovuto inchinarsi al fenomeno in tre occasioni. Nella circostanza ha servito benissimo e fatto proprio il primo set al tie-break, dopo aver annullato un set point a Djokovic sul 4-5 con una gran prima palla. Nella seconda frazione Djokovic, dopo un po’ di nervosismo palesato nel terzo game, si è rifatto sotto e ha centrato il break decisivo al nono gioco, chiudendo poi alla quinta occasione utile. Nel terzo set il tedesco, che è molto migliorato in stagione nel gioco di volo e nella resistenza da fondo campo (i punti con più scambi li ha vinti prevalentemente lui), ha fatto corsa di testa dal 3-1 e servizio. Annullata una pericolosa palla del contro-break al settimo gioco, ha chiuso 6-3 volando in finale dove troverà un più fresco Daniil Medvedev che nel match del pomeriggio ha stoppato la bella corsa del norvegese Ruud in due set più rapidi (6-4 6-2): “Un bel match – ha detto al termine Zverev – contro un gran campione che rappresenta un esempio per tutti noi. Ora dovrò dare il massimo anche in finale. Da una parte ci sarò io, campione olimpico, dall’altra Daniil, campione uscente degli US Open”. L’appuntamento è per le ore 17 odierne, dopo la finale di doppio che opporrà alle 14,30 Ram e Salisbury ai francesi Mahut ed Herbert. Spettacolo dunque assicurato.

di Roberto Bertellino