DJOKOVIC: “UN BRUTTO GAME NEL TERZO SET HA DETERMINATO L’ESITO DEL MATCH”

Così Novak Djokovic a match appena concluso con Zverev: “Sascha è uno dei migliori battitori del mondo. Questo è un fatto e in diverse occasioni anche stasera si è tolto dai guai col servizio. Anche io stavo servendo bene, ma sono incappato in un pessimo gioco nel terzo set, con quattro errori gratuiti di cui tre col diritto da facile posizione. Ho un po’ buttato via la partita, quella circostanza è stata decisiva, e dopo ho sbagliato un diritto anche sulla palla del contro-break sul 4-2. Tuttavia penso sia stata una bella battaglia, di alta qualità”. Così Djokovic a chi gli chiede se alla fine abbia avuto un calo fisico: “Assolutamente no. Non mi sentivo assolutamente stanco. Avrei potuto continuare tranquillamente per un po’ di ore ancora. Ho solo avuto un pessimo game, il quarto del terzo set, con quattro errori gratuiti. E in condizioni simili contro un così grande battitore quando perdi il servizio è dura rimontare”.
Sulla sua partecipazione agli Australian Open, dopo che il Governo locale ha ribadito la necessarietà della vaccinazione per poter essere della contesa: “Non ho parlato con la direzione del torneo, per essere onesto. Stavo solo aspettando quale fosse la loro decisione, ora la sappiamo. Aspettiamo e vedremo”.

di redazione