MAGER AVANTI AD ADELAIDE. PAOLINI A MELBOURNE

E’ approdato agli ottavi di finale del 250 ATP di Adelaide il sanremese Gianluca Mager, n° 62 del ranking, che ha fermato in tre set il qualificato argentino Francisco Cerundolo, fratello maggiore di Juan Manuel. Decisivo il break conquistato nell’ultimo game del terzo set dal giocatore italiano che domani troverà in secondo turno il bielorusso Egor Gerasimov, attuale n° 113 del mondo che ha eliminato a sorpresa in prima battuta il magiaro Marton Fucsovics, testa di serie numero 5, in due set. Ottimo il rendimento al servizio di Gianluca Mager, che ha messo a segno 10 ace e vinto il 76% di punti con la prima palla di servizio. Non è partito bene invece il 19enne carrarino Lorenzo Musetti, fermato in tre frazioni dal n° 125 del mondo, il nipponico Taro Daniel. Determinanti i due break conquistati dal giapponese nel primo e nel terzo set. L’allievo di Simone Tartarini non è riuscito a togliere il servizio a Daniel nel corso delle 2 ore e 33 minuti di gioco complessivo. Al termine Musetti si è detto moderatamente soddisfatto per il gioco espresso anche se rammaricato per la sconfitta al primo incontro ufficiale del 2022 dopo tre settimane di preparazione in Italia e la prosecuzione della stessa ad Adelaide.
In campo femminile si è fermata al 1° turno di tabellone principale del WTA 500 di Adelaide la corsa di Lucia Bronzetti, partita dalle qualificazioni. La riminese ha ceduto in due frazioni (7-5 7-5) alla già campionessa Slam Sofia Kenin, n° 6 del seeding. Secondo turno invece per Jasmine Paolini nel “Melbourne Summer Set 2”, WTA 250. La 26enne toscana si è imposta in rimonta alla slovacca Anna-Karolina Schmiedlova, n° 85 WTA e ora è attesa dalla sfida di 2° turno con la rumena Irina Camelia Begu, n° 62 della graduatoria internazionale. Nel Melbourne Set 1, altro WTA 250 è tornata ad esibirsi la giapponese Naomi Osaka, dopo alcuni mesi di stop, che ha battuto in tre set la francese Cornet.

di redazione