TSITSIPAS E KANEPI, ULTIMI NOMI PER I QUARTI AO

Due lungometraggi di campo hanno concluso il programma dell’8.a giornata degli Australian Open 2022. In campo maschile quello tra il greco Stefanos Tsitsipas e l’americano Taylor Fritz. In quello femminile tra la 36enne Kaia Kanepi, estone di lungo corso, e la numero 2 del mondo Aryna Sabalenka. Il primo lo ha vinto il greco, ancora non al meglio ma capace di rimontare lo svantaggio di due set ad uno. Successo di testa più che di colpi perchè Stefanos alla fine ha trasformato tre delle cinque palle break avute mentre Fritz solo due su quindici. La differenza è proprio da leggere in questi numeri. Al termine 4-6 6-4 4-6 6-3 6-4 per il vincitore che sarà il prossimo avversario di Jannik Sinner. In un confronto dominato dalla paura la Kanepi ha invece chiuso 10-7 al supertie-break del terzo set, dopo essere stata in vantaggio nel terzo in più occasioni ed essersi vista riprendere dalla rivale, sempre in difficoltà negli Slam…un po’ la versione al femminile di Zverev. Ben 15 i doppi falli commessi dalla bielorussa, 9 punti in più conquistati dall’estone al termine (111 contro 102). Per Kaia, al settimo quarto di finale Slam in carriera è però la prima volta tra le migliori 8 a Melbourne.

di redazione