CAMILA GIORGI ELIMINATA A SAN PIETROBURGO

Si è fermata al 1° turno la corsa di Camila Giorgi, unica azzurra in tabellone, nel WTA 500 di San Pietroburgo. La maceratese ha giocato a sprazzi e sprecato troppo sia nel primo che nel terzo set. A batterla è stata la n° 43 del mondo, Ekaterina Alexandrova, tennista di casa che aveva perso i primi due incontri contro l’italiana. Troppi i doppi falli di Camila (9 in totale) a fronte di 4 ace. Perso il primo set 2-6 la Giorgi è tornata ad esprimere un tennis più costante nel secondo, vinto 6-1. Nel terzo però si è ripetuto il copione del primo, con la russa che ha prima annullato una palla break, quindi è volata sul 3-0. Alexandrova sempre più convinta di potercela fare e altro break in suo favore (il quarto dell’intero match) nell’ottavo gioco, per il 6-2 1-6 6-2 di sigillo al testa a testa.

di redazione