OGGI A ROTTERDAM IN CAMPO TSITSIPAS, RUBLEV E MUSETTI

Ha preso il via ieri il tabellone principale dell’ATP 500 di Rotterdam. Subito a segno Alex De Minaur, che ha concesso soli tre giochi a David Goffin (6-0 6-3); bene anche l’americano Mackenzie McDonald che ha superato nettamente il georgiano Basilashvili, testa di serie numero 8; al secondo turno anche il quarto favorito della vigilia, Hubert Hurkacz, che ha faticato contro l’ex top ten Joe-Wilfried Tsonga come dice lo score di 6-4 7-6 (7). Facile Cameron Norrie, testa di serie n° 6, contro il francese Ugo Humbert (6-2 6-4). Oggi esordiscono le due prime teste di serie. Stefanos Tsitsipas trova lo spagnolo Davidovich Fokina, mentre Andrey Rublev sfida il qualificato svizzero Laaksonen. In campo anche Musetti, contro lo svedese Mikael Ymer.

A DALLAS
Thomas Fabbiano si è fermato al turno decisivo delle qualificazioni nel 250 ATP di Dallas. Il giocatore pugliese è stato fermato nettamente (6-2 6-3) dal britannico Liam Broady. Qualificati invece Pospisil, Rodionov e Stebe. In tabellone principale sono già saliti al secondo turno l’americano Nakashima, che si è imposto 7-5 7-6 sull’australiano Millman e Kevin Anderson, che ha superato con un doppio 6-4 Sam Querrey. In tabellone c’è Seppi che domani troverà il tedesco Altmaier.

di redazione