A SAN PIETROBURGO LA SORPRESA E’ LA SASNOVICH

La bielorussa Aliaksandra Sasnovich non aveva in programma di giocare il torneo di San Pietroburgo. Ha deciso all’ultimo momento, anche se non ha spiegato per quali ragioni avesse titubato così tanto. In ogni caso non può certo pentirsene. Grazie al 6-2 6-3 sulla rumena Jacquelin Cristian è infatti tornata nei quarti di tornei oggi inseriti nella categoria dei WTA 500 per la prima volta dal torneo di Sydney del 2019. Oggi al St. Petersburg Ladies Trophy (diretta integrale su SuperTennix, finestre in tv su SuperTennis) affronterà Jelena Ostapenko. La lettone ha eguagliato il suo miglior piazzamento nel torneo, i quarti del 2018, dominando Andrea Petkovic 6-1 6-2. Negli altri quarti la n° 1 Maria Sakkari trova l’ostica belga Elise Mertens (4-4 i precedenti). La ceca Martincova la rumena Begu e Anett Kontaveit, n° 2 del draw, la svizzera Belinda Bencic in quello che si annuncia il match più equilibrato di tutti.

di redazione