A MARSIGLIA MAGER E TRAVAGLIA IN TABELLONE, ARNABOLDI E COBOLLI IN QUALI

Andrea Arnaboldi e Flavio Cobolli fanno il loro esordio oggi nelle qualificazioni dell’“Open 13 Provence”, torneo ATP 250 da 622.610 euro di montepremi di scena sul veloce indoor di Marsiglia, in Francia, trasmesso in diretta e in esclusiva da SuperTennis, la tv della FIT.  Il 34enne mancino di Cantù, n.254 ATP, entrato come “alternate”, deve vedersela con lo slovacco Lukas Lacko, n.206 ATP e ottava testa di serie delle “quali”, che si è aggiudicato i tre precedenti confronti con il lombardo. Il 19enne romano, n.193 del ranking e sesta testa di serie delle “quali”, affronta il tedesco Julian Lenz, n.292 ATP, pure lui “alternate”, che ha vinto l’unico testa a testa con Cobolli lo scorso anno nelle qualificazioni del Challenger di Biella 3.
In attesa dell’esito delle qualificazioni, Stefano Travaglia e Gianluca Mager sono i due azzurri al via del main draw. Il 30enne di Ascoli Piceno, n.109 del ranking mondiale, debutterà contro lo svizzero Henri Laaksonen, n.85 ATP (sua miglior classifica in carriera): non ci sono precedenti tra il marchigiano e il 29enne nato a Lohja, in Finlandia. Il 27enne di Sanremo, n.67 ATP, è stato sorteggiato al primo turno con il polacco Kamil Majchrzak, n.79 del ranking: il 26enne di Piotrkow Trybunalski si è aggiudicato tutti i tre confronti diretti con Mager, l’ultimo dei quali lo scorso anno nelle qualificazioni del “1000” di Monte-Carlo. A guidare il seeding è il greco Stefanos Tsitsipas, numero 4 ATP e due volte vincitore di questo torneo (nel 2019 e 2020), seguito dal russo Andrey Rublev, n.7 ATP, dal Next Gen canadese Felix Auger-Aliassime, n.9 del ranking, e dall’altro russo Aslan Karatsev, n.14 ATP. Le prime quattro teste di serie entreranno in gara direttamente al secondo turno.

di redazione