NADAL BATTE ANCORA MEDVEDEV. FINALE AD ACAPULCO CONTRO NORRIE

Continua il 2022 perfetto di Rafael Nadal che ha portato a 14 la striscia dei suoi successi stagionali, su altrettanti incontri disputati. Due tornei vinti (Sydney e Australian Open) e altra affermazione sul neo numero 1 del mondo Danill Medvedev, arrivata in semifinale nel 500 ATP di Acapulco. Il bilancio dei confronti diretti è ora di 5-1 in favore del maiorchino che ha ribadito quanto sia affine al torneo messicano, già conquistato in carriera in tre occasioni, la prima nel 2005 e l’ultima nel 2020 (nonchè nel 2013). Nadal si è imposto nella notte italiana al giocatore russo con un doppio 6-3, punteggio che non fotografa perfettamente l’equilibrio in campo, soprattutto nel secondo set. Ben 11 le palle break avute da Medvedev nella seconda frazione (la prima era andata in archivio con un solo break fatto proprio da Nadal e in 48 minuti), nessuna delle quali però convertita. Nella sfida per il titolo lo spagnolo troverà il britannico Cameron Norrie, che ha piegato con un doppio 6-4 il greco Stefanos Tsitsipas. Nadal conduce 3-0 nei precedenti. Norrie, in caso di successo, entrerebbe in top ten.

di redazione