ANDY MURRAY E IVAN LENDL DI NUOVO INSIEME

Da una parte una separazione inattesa, quella tra Djokovic e Marian Vajda, insieme da una “vita” tennistica i cui motivi sono stati spiegati dal secondo e sono partiti da una diversa visione sulla partecipazione olimpica di Novak (circa la quale Vajda non era d’accordo). Dall’altra un ricongiungimento altrettanto inatteso, quello tra Andy Murray e Ivan Lendl. Un tandem nobile che in passato aveva permesso allo scozzese, nell’era dei fortissimi Nadal, Federer e Djokovic di vincere tre tornei dello Slam, cosa non da poco. I due si ritroveranno insieme per la terza volta, l’ultima dal 2017. La collaborazione dovrebbe partire dopo Indian Wells, in ottica Wimbledon. Rimane la ricerca di uno stabile coach per l’ex n° 1 del mondo, che lo segua regolarmente nelle rassegne del circuito.

di redazione