MURRAY AVANZA A MIAMI

Buona la prima per Andy Murray nel Masters 1000 di Miami. Lo scozzese, wild card, ha superato in apertura di torneo Federico Delbonis con lo score di 7-6 6-1 giocando un match in crescendo. In apertura di programma, sullo Stadium, aveva impressionato l’americano Sebastian Koeda, con il doppio 6-1 inflitto allo spagnolo Davidovich Fokina. Successo in rimonta anche per il giovane statunitense Jenson Brooksby, ai danni di Federico Coria (3-6 6-2 6-3); bene l’australiano Thompson contro l’esperto francese Tsonga, ormai quasi al capolinea di carriera. Ha vinto il primo con lo score di 6-7 6-4 6-4. L’americano Tommy Paul ha rifilato invece un doppio 6-4 al francese Bonzi. Kecmanovic ha dovuto lottare per avere la meglio sul locale Jack Sock, battuto 7-6 6-4. Più agile la vittoria di Marton Fucsovics (Ung) contro Marcos Giron (6-3 6-4). Festa per i qualificati Nishioka e Wolf. Il primo a segno contro l’ecuadoriano Emilio Gomez, in tre set, il secondo contro il tedesaco Daniel Altmaier con duplice 6-4. Promossi al 2° turno anche lo spagnolo Pedro Martinez (6-3 2-0 rit. contro Struff) e il francese Humbert, che ha piegato in un match con più volti lo sloveno Bedene (6-3 3-6 6-3). Il giovane polacco Majchrzak ha piegato l’altrettanto giovane argentino Baez, mentre l’esperto Kukushkin (qualificato) ha fatto altrettanto contro Van de Zandschulp (6-4 6-4). Vittoria e passaggio di turno anche per il francese Rinderknech (6-2 7-6 a Djere).
Tra i match più interessanti di oggi in campo maschile la sfida Coric – Zverev, n° 2 del seeding, e quella tra Rublev e Kyrgios, secondo e terzo match dalle 17 ora italiana. Sullo Stadium il programma serale metterà di fronte gli americani Tiafoe e Nakashima. Sul Butch Buchholz attesa per la seconda partita di Thanasi Kokkinakis (qualificato) contro l’argentino Diego Schwartzman, numero 13 del seeding. Prima di loro Isner – Gaston. Sul campo 1, nel quarto match dalle 16 Opelka trova Francisco Cerundolo; a seguire Otte (Ger) sfida Monfils (Fra). Interessante anche il testa a testa tra Pablo Carreno Busta e David Goffin. Esordio per Casp0er Ruud contro lo svizzero Laaksonen.

di redazione