MUSETTI E’ NEI QUARTI A MARRAKECH

Lorenzo Musetti, unico azzurro rimasto in tabellone nel 250 ATP di Marrakech, è salito nei quarti di finale, che giocherà venerdì, grazie alla vittoria messa a segno contro lo spagnolo Carlos Taberner, arrivata in tre set e dopo un piccolo passaggio a vuoto nel secondo. La prima frazione ha visto il 20enne carrarino, n° 82 ATP, dominare in lungo e in largo dopo un iniziale break e contro-break. La chiusura è giunta sul 6-1. Molto più equilibrato il secondo set, con Musetti più falloso e meno aggressivo rispetto al principio e Taberner entrato nel match con maggior solidità. Nel tie-break alcuni errori dell’azzurro hanno fatto la differenza e il 24enne iberico, che si era imposto nell’unico precedente, ha pareggiato i conti. Musetti non si è disunito portandosi subito sul 3-0 e gestendo bene il vantaggio sigillato con il quinto ace del match, per il 6-3. Il suo prossimo avversario sarà il serbo Laslo Djere, n° 55 del ranking contro il quale Lorenzo ha vinto l’ultima sfida sul veloce indoor di Parigi Bercy ma perso le prime tre, due delle quali su terra rossa e sempre in Sardegna. Hanno proseguito il loro percorso in tabellone anche il belga David Goffin, che ha battuto il bosniaco Dzumhur, il russo Kotov, che ha stoppato l’olandese Griekspoor, il ceco Kopriva e il bosniaco Basic.

di redazione