A SPALATO TRE AZZURRI OGGI IN CAMPO

Sono tre i tennisti italiani impegnati oggi fra secondo turno e quarti di finale nello “Split Open”, challenger ATP con 45.730 euro di montepremi in corso sui campi in terra battuta di Spalato, in Croazia. In apertura di programma Andrea Arnaboldi, n.226 del ranking, affronta il davisman croato Borna Gojo, n.221 ATP, che ha eliminato all’esordio Thomas Fabbiano, n.195 ATP e quinta testa di serie: il 24enne di Spalato si è aggiudicato in tre set l’unica sfida con il 34enne mancino di Cantù, nelle qualificazioni del challenger di Istanbul 2020. Quindi spazio alla prosecuzione del match fra Matteo Arnaldi, n.324 ATP, promosso dalle qualificazioni, e l’altro padrone di casa Duje Ajdukovic (n.244 ATP), interrotto ieri per pioggia sul 5-4 in favore del 21enne di Spalato, al primo incrocio nel tour con il coetaneo di Sanremo (sono nati entrambi nel febbraio 2001, a poco più di due settimane di distanza l’uno dall’altro). I vincenti di questi due incontri saranno chiamati agli straordinari e a tornare in campo poi per i quarti di finale nel pomeriggio. Va invece a caccia di un posto nelle semifinali Luca Nardi: il 18enne di Pesaro, n.209 ATP (best ranking), passato attraverso le qualificazioni, trova dall’altra parte della rete l’ungherese Mate Valkusz (n.357 ATP), mai affrontato in precedenza dal Next Gen azzurro.

di redazione