A PRAGA FABBIANO CERCA I QUARTI

Thomas Fabbiano torna in campo oggi per il secondo turno dell’“I.CLTK Praga Open”, Challenger ATP dotato di 45.730 euro di montepremi in corso sulla terra rossa di Praga, capitale della Repubblica Ceca. Il 32enne di San Giorgio Ionico, n.191 ATP, trova dall’altra parte della rete il britannico Ryan Peniston, n.200 ATP, che al primo turno ha eliminato l’australiano Aleksandar Vukic, n.128 del ranking e prima testa di serie del torneo: tra il pugliese ed il 26enne mancino di Southend-on-Sea non ci sono precedenti. Già nei quarti da mercoledì Lorenzo Giustino e Federico Gaio, che saranno protagonisti venerdì di un derby tricolore. Il 30enne napoletanon.223 del ranking, che all’esordio aveva annullato 4 match-point al rumeno Marius Copil, n.237 ATP, ha concesso appena quattro giochi a Matteo Donati, n.954 ATP, promosso dalle qualificazioni, battuto per la prima volta in quattro confronti. Il 30enne faentino, n.182 ATP e ottava testa di serie, si è invece imposto al secondo turno al termine di una battaglia di quasi due ore e mezza sul ceco Jonas Forejtek, n.261 ATP, in gara con una wild card. Due pari il bilancio dei precedenti tra Giustino e Gaio.

di redazione