SONEGO VINCE IN DOPPIO A FIANCO DI VAVASSORI. OGGI TORNA IN CAMPO IN SINGOLARE

In attesa di tornare in campo oggi per il secondo match nel tabellone di singolare del Roland Garros 2022, contro il portoghese Joao Sousa, Lorenzo Sonego, in coppia con l’amico di sempre e compagno di allenamenti Andrea Vavassori ha esordito ieri anche in questa seconda specialità. Il tandem torinese, entrambi classe 1995, ha superato la coppia composta dagli australiani Ebden e Purcell, testa di serie numero 14, con lo score di 7-5 7-6 (6). In seconda battuta Sonego e Vavassori giocheranno contro i vincenti della sfida tra Cabral/Rune e Gasquet/Tsonga, idoli di casa: “E’ sempre emozionante giocare in doppio a livello Slam e a fianco di un amico e ottimo giocatore come Andrea. L’idea è quella di proseguire anche in altre competizioni visti anche i risultati raggiunti in passato (vittoria nel 250 ATP in Sardegna lo scorso anno). Il doppio aiuta a migliorare alcuni colpi anche pensando al singolare”. Pensando al match odierno Sonego non ha dubbi: “Joao Sousa sta giocando bene, come ha dimostrato la finale raggiunta domenica scorsa a Ginevra. L’ho incontrato ma Roma per la prima volta sulla terra, perdendo di misura ma ero alle mie prime esperienze ATP. Poi ho vinto contro di lui sull’erba di Antalya. Sarà una battaglia”.

di redazione