ERRANI E COCCIARETTO NEI QUARTI A GRADO

Sara Errani ed Elisabetta Cocciaretto approdano ai quarti di finale della 25esima edizione della “Città di Grado Tennis Cup”, torneo Itf femminile con montepremi di 60.000 dollari. La giocatrice emiliana ha faticato più del previsto per avere la meglio sulla cilena Barbara Gatica. “Sarita” parte bene e si porta in vantaggio 3-1 prima di subire quattro game consecutivi dell’avversaria che si porta sul 5-3 prima di “chiudere” la frazione 6/4. Nel secondo set Errani appare più solida come ad inizio match e sale subito 3-0 prima di aggiudicarsi 6/1 il secondo parziale. Nella “bella” il quadro non cambia con la sudamericana costantemente alle corde forse per le troppe energie spese nel primo set. Anche nella terza partita l’andamento è lo stesso di quella precedente con l’azzurra che si porta in vantaggio 3-0 per concludere 6/1, dopo due ore e 24 minuti, per la soddisfazione del folto ed appassionato pubblico accorso anche ieri in gran numero sui campi di via Vespucci. La seconda italiana ancora in gara è Elisabetta Cocciaretto che, sempre in tre set, ha avuto la meglio sulla colombiana Emiliana Arango: 3/6 6/3 6/3 il risultato finale. Deborah Chiesa ha vinto il primo set contro Dalila Jakupovic 6/4 e si è portata in vantaggio 4-2 prima di subire 10 game consecutivi arrendendosi così 6/4 6/0. Ha giocato una partita tutta cuore Lisa Pigato (398 Wta) che si è arresa alla sesta testa di serie, la russa Anastasia Tikhonova, 6/3 3/6 6/4. Nel match serale la testa di serie n. 1, la svizzera Ylena In-Albon, ha faticato per due ore e mezza per avere ragione 5/7 6/3 7/5 della giovane croata Tara Wurth. Oggi alle 18 Errani sfida l’austriaca Barbara Haas che ieri ha avuto la meglio 6/3 6/2 sulla rumena Oana Georgeta Simion. Il primo match di giornata è in programma alle 13.30.

da ufficio stampa torneo