DARDERI AVANZA IN SEMIFINALE A PERUGIA

Luciano Darderi in semifinale agli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma. Tennis Cup. Il ventenne azzurro nato in Argentina (a Villa Gesell, nella provincia di Buenos Aires) ha demolito Luca Potenza ai quarti del Challenger 125 organizzato da MEF Tennis Events: 6-0 6-1 il risultato di una partita senza storia dal primo all’ultimo punto.

Inarrestabile Darderi – “Il mio avversario è partito molto teso – le riflessioni di Darderi dopo il successo –, io invece ho iniziato concentrato e ne ho approfittato. Nella prima parte del secondo set lui è salito: ho tenuto duro, ho giocato il mio tennis e ho chiuso bene”. Intenso e determinato, il ragazzo partito dalle qualificazioni non vuole accontentarsi: “È sempre bello confrontarsi con grandi giocatori, con chi è stato o è tutt’ora top 100 ATP ed è abituato ad affrontare i più forti tennisti del mondo. Io sto pensando a giocare punto dopo punto: piano piano mi sto avvicinando a quel livello, so di potermela giocare con loro. Fin qui ho disputato un grande torneo, ma non è ancora finita. Posso battere chiunque”. “Sto cercando di migliorare le armi che ho – aggiunge – come servizio e dritto, e sto lavorando tanto fisicamente e mentalmente. Giorno dopo giorno sento di crescere. Anche prima dei match ho aumentato il tempo e l’intensità del riscaldamento. È un insieme di fattori che può fare la differenza”.
Out Zeppieri – Niente semifinale, invece, per Giulio Zeppieri. Il mancino di Latina è stato sconfitto con il punteggio di 6-4 3-6 6-3 in un’ora e 55 minuti di gioco da un altro mancino, il tedesco Maximilian Marterer (anch’egli partito dalle qualificazioni). Infine Marco Bortolotti e lo spagnolo Sergio Martos Gornes sfideranno i francesi Sadio Doumbia e Fabien Reboul nella finale di doppio.

da ufficio stampa torneo