KYRGIOS AVANZA ANCORA, CON POLEMICA E CLASSE CONTRO TSITSIPAS

L’australiano tutta classe e polemica, Nick Kyrgios, è salito agli ottavi di finale di Wimbledon giocando il miglior tennis nel secondo e nel terzo set contro Stefanos Tsitsipas e chiudendo nel tie-break del quarto set, dopo aver perso il primo sempre al tie-break. Match teso soprattutto nella sua prima parte con i due protagonisti che si sono misurati anche e soprattutto dal punto di vista tecnico dando vita ad un incontro spettacolare durato oltre 3 ore. L’australiano ha la condizione per andare ancora avanti e puntare in alto. Australiani oggi in primo piano anche grazie alla racchetta di Alex De Minaur che si è imposto 6-3 6-4 7-5 al britannico Broady. Bene anche l’olandese Van de Zandschulp, approdato agli ottavi come il connazionale Van Rijthoven, che troverà Nadal. Van de Zandschulp ha fermato il veterano Gasquet, in quattro set. Giornata felice anche per Garin, Fritz, Nakashima e il terzo australiano tra i migliori sedici, Kubler, che ha stoppato la corsa di Sock in cinque set.

di redazione