IL MONVISO SPORTING CLUB SI GODE LA PROMOZIONE IN B2 DELLA SQUADRA MASCHILE E PENSA AL FUTURO

Grande soddisfazione al Monviso Sporting Club di Grugliasco per la promozione in serie B2 della squadra maschile, arrivata al termine della doppia sfida play-off contro il CT Caserta. Al 4-2 colto in casa nel match di andata si è sommato il 3-1 di domenica scorsa centrato sui campi del circolo campano: “Un percorso quasi netto quello compiuto dai ragazzi – spiega Fabio Ponzano, direttore generale dell’area tennis del glorioso circolo piemontese, e fondatore della Scuola Tennis Ace – partito con la fase provinciale, proseguito con quella regionale e terminato con quella nazionale. Sono stati proprio i nostri giocatori a voler provare l’avventura nella gara a squadre e noi li abbiamo assecondati. Meritano un plauso non solo per il risultato conseguito ma anche per il modo con il quale hanno interpretato la manifestazione, dalla prima all’ultima sfida. Un gruppo coeso e giovane che ci ha inorgogliti e ripagati del grande lavoro svolto in questi anni”. I ragazzi vincenti sono cresciuti in casa, alcuni fin dall’inizio della Scuola Ace Tennis Center che aveva sede a Volvera prima del trasferimento al Monviso Sporting Club: “Si tratta di Lorenzo Gallo e Andrea Motta – prosegue Fabio Ponzano -. Gli altri componenti della squadra, che inizieranno tra poco il terzo anno di esperienza con noi rispondono ai nomi di Manuel Pace, Alberto Velotta e Filippo Callerio, senza dimenticare il più giovane, ovvero l’under 13 Edoardo Gallo”. Tutti elementi saliti di rendimento in stagione come dimostrano anche i risultati negli Open. E’ il caso di Andrea Motta che ha recentemente vinto quello al Nisten Club superando in finale il più esperto Alessandro Giuliato, dopo i quarti centrati al TC Tescaro e altre buone performance a partire dallo scorso aprile. Sia lui, appena diciottenne, che Lorenzo Gallo, 19enne, hanno quasi i punti per salire tra i 2.3, categoria che cercheranno di ottenere nei prossimi tornei individuali: “I risultati sono il frutto – dice Ponzano – del lavoro svolto in queste stagioni che si basa sulla personalizzazione e sulla cura dei dettagli di tutte le componenti ormai essenziali per “costruire” dei buoni giocatori, completi sotto il profilo tecnico e non solo. Per affrontare il prossimo anno la serie B, che mancava da molto tempo al Monviso, ci confronteremo con i nostri ragazzi per capire il modo migliore di allestire la formazione con l’obiettivo di ben figurare. Ora sono pronti per provare l’esperienza internazionale partendo dai 15.000 $ del circuito ITF”. Intanto la Scuola Tennis ha visto rinforzarsi lo staff con l’ingresso dall’1 luglio di Gennaro Volturo, nella figura di codirettore tecnico a fianco di Roberto Centamo”. Anche nel settore femminile ci sono stati due nuovi arrivi, nello specifico di Emma Ghirardato, 17enne che è andata subito a segno in un ITF junior Grade 4 a Ioannina in Grecia e di Maddalena Giordano.

DI REDAZIONE