LA GIOVANE CHERUBINI IN EVIDENZA ALL’ANTICO TIRO A VOLO ROMA

C’è una nuova stellina nel tennis italiano. Dopo 2 ore e 47 minuti di battaglia sul Centrale del Circolo Antico Tiro a Volo, Diletta Cherubini si è imposta su Matilde Paoletti con lo score di 5-7 6-3 6-1, superando il primo turno dell’ATV Tennis Open. Nata a Firenze il 9 maggio 2002, il talento dall’impressionante tenuta fisica si allena al Match Ball Firenze con coach Matteo Trevisan, fratello maggiore della numero 26 WTA Martina. E con la recente semifinalista del Roland Garros (che nel 2015 vinse l’ATV Tennis Open) Cherubini condivide inoltre il preparatore atletico, Donato Quinto.
Mentalità Cherubini – “È stata una partita durissima sin dall’inizio – le riflessioni post match della toscana –. Sapevo cosa mi aspettasse: Matilde è una giocatrice di qualità, ho dovuto lottare tutti i punti senza perdere fiducia dopo aver perso un equilibratissimo primo set. Alla fine il mio atteggiamento è stato premiato”. Atteggiamento e tennis che permettono a Cherubini di strappare soddisfazioni con discreta continuità, come i primi quarti di finale a livello ITF $60.000 di un mese fa a Caserta: “Voglio continuare il mio percorso lottando e tirando fuori tutto quello che ho. Tornei come questo sono fondamentali per la mia crescita. Martina Trevisan? È una grande fonte d’ispirazione per me. Merita ampiamente i risultati che ha ottenuto, soprattutto per l’impegno con cui si allena e la professionalità con cui vive il quotidiano”. Molto bene anche un’altra toscana, Lucrezia Stefanini, che ha eliminato la tedesca Anna-Lena Friedsam con il punteggio di 6-2 7-6(4), e la laziale Federica Di Sarra, giustiziera della francese Fiona Ferro (6-3 3-6 6-2).

Primo turno
Diletta Cherubini b. Matilde Paoletti 5-7 6-3 6-1
Diana Shnaider b. Rebecca Sramkova 5-7 6-4 6-4
Raluka Serban b. Sara Cakarevic 6-2 6-3
Lucrezia Stefanini b. Anna-Lena Friedsam 6-2 7-6(4)
Tara Wurth b. Gabriela Ce 6-1 6-2
Elina Avanesyan b. Stefania Rubini 7-6(6) 7-5
Anastasia Tikhonova b. Lisa Pigato 6-4 6-4
Louisa Chirico b. Paula Ormaechea 6-4 4-6 6-4
Federica Di Sarra b. Fiona Ferro 6-3 3-6 6-2
Isabella Shinikova b. Angelica Raggi 7-6(1) 6-4



DA UFFICIO STAMPA TORNEO