UMAGO E’ AZZURRA, CON SINNER, AGAMENONE E ZEPPIERI IN SEMIFINALE. FOGNINI E BOLELLI SONO IN FINALE IN DOPPIO

Tre giocatori italiani in semifinale ad Umago, nell’ATP 250 tanto caro come la storia insegna ai nostri colori. Sono Jannik Sinner, Franco Agamenone e Giulio Zeppieri. I primi due daranno vista ad un derby di semifinale nel programma serale di giornata, a partire dalle 20. Non ci sono precedenti nel circuito e ben 126 posizioni di differenza nel ranking. Sinner è n° 10 ATP, l’italo-argentino con nonno cuneese, è n° 136 ATP e ha raggiunto per la prima volta un traguardo così importante stupendo tutti, forse anche se stesso. E’ diventato un giocatore vero da quando si è trasferito a Lecce per giocare le competizioni a squadre e ha iniziato la scalata in classifica, a dir poco fantastica.
Alle 17,30 il programma si aprirà invece con la prima semifinale tra Giulio Zeppieri, altro giocatore che per la prima volta affronterà un impegno così probante nel massimo circuito, e il numero 5 del mondo, Carlos Alcaraz, battuto una settimana fa ad Amburgo da Lorenzo Musetti, gemello tennistico del romano, che ieri ha stoppato la corsa del top 100 Bernabe Zapata Miralles con lo score di 7-5 6-4. Agamenone ha vinto agilmente il derby con Marco Cecchinato (6-2 6-1) mentre Sinner ha piegato non senza difficoltà, per 6-4 7-6 Roberto Carballes Baena. Carlos Alcaraz si è imposto 6-0 6-4 all’argentino Facundo Bagnis. In doppio oggi finale per Fognini e Bolelli contro Heliovaara e Glasspool.

di redazione