A SAN JOSE CAMILA GIORGI TROVERA’ SUBITO GARBINE MUGURUZA

Non fortunata Camila Giorgi nel sorteggio del “Mubadala Silicon Valley Classic”, torneo WTA 500 che si disputa sui campi in sintetico di San Jose (Stati Uniti), dotato di un montepremi da 757.900 dollari. La 30enne di Macerata, attualmente al n.29 del ranking WTA e unica azzurra presente nel torneo americano, al primo turno ha pescato la quinta testa di serie, la spagnola Garbine Muguruza (n.8 al mondo). Ci sono cinque precedenti tra le due, conduce l’azzurra per 3 vittorie a 2. L’ultimo match si è disputato poche settimane fa sull’erba di Eastbourne, con successo di Camila col punteggio di 7-5 6-3. Un solo incontro di questa rivalità si è giocato sui campi in sintetico, nel lontano 2014 nei quarti di finale di New Haven, con vittoria di Giorgi in tre set.  L’italiana torna in campo a San Jose dopo la sconfitta al primo turno ai Championships di Wimbledon. In precedenza aveva raggiunto la semifinale a Eastbourne e i quarti a Birmingham. Muguruza nel 2022 vanta un bilancio di 8 vittorie e 12 sconfitte, anche l’iberica allenata da Conchita Martinez rientra sul tour dopo Wimbledon, dove non ha superato il primo turno. La greca Maria Sakkari (n.3 WTA) è la prima testa di serie, seguita da Paula Badosa (n.4 al mondo), Ons Jabueur (n.5 nel ranking e recente finalista a Wimbledon) e Aryna Sabalenka (n.6 in classifica).

di redazione