TREVISAN E GIORGI ELIMINATE A CINCINNATI

Giornata negativa in casa azzurra nel WYTA 1000 di Cincinnati. Prima è caduta la numero 1 italiana, Martina Trevisan, per mano della russa Kalinskaya, con lo score di 7-6 7-5 in favore della russa. Poi la stessa sorte è toccata a Camila Giorgi al termine di un match dai più volti nel quale la maceratese sembrava aver trovato il giusto passo per farlo proprio quando dal 2-5 del secondo set ha infilato otto giochi consecutivi portandosi a diverse palle del 4-0. L’ucraina Marta Kostyuk, che si allena a Bordighera presso l’Academy di Riccardo Piatti, non si è data per vinta e salvato il doppio break è ripartita, approfittando dei soliti vuoti di Camila e si è imposta al termine 6-4. Avanti anche Karolina Pliskova e Shelby Rogers. Bene anche Sorana Cirstea che ha stoppato la corsa della testa di serie numero 12, Belinda Bencic, per 6-4 al terzo set.

di redazione