FONIO E’ NEGLI OTTAVI A SIBIU. FUORI BONADIO E BELLUCCI

Prosegue la corsa di Giovanni Fonio nel “Sibiu Open”, Challenger ATP con un montepremi di 45.730 euro in corso sui campi in terra battuta della città romena. Il 24enne di Novara, n.373 ATP, promosso dalle qualificazioni, ha sconfitto per 61 64, in poco meno di un’ora e un quarto di gioco, lo svedese Dragos Nicolae Madaras, n.292 del ranking, reduce dall’impegno con la nazionale in Davis Cup a Bologna. Al secondo turno Fonio dovrà vedersela con il russo Ivan Gakov, n.288 del ranking, anche lui qualificato: tra il piemontese ed il 25enne moscovita non ci sono precedenti. Semaforo rosso, invece, per Riccardo Bonadio: il 27enne di San Vito al Tagliamento, n.174 ATP e quinto favorito del seeding, ha ceduto 63 63, in un’ora e 42 minuti di partita, al bosniaco Nerman Fatic, n. 258 ATP, che è riuscito a superare per la prima volta in quattro sfide il tennista friulano. Ieri subito fuori anche Mattia Bellucci: il 21enne di Busto Arsizio, n.269 del ranking, ha ceduto 46 63 64, dopo quasi due ore e mezza di battaglia, al tedesco Louis Wessels, n.267 ATP, mai affrontato prima in carriera.

di redazione