DIVERSI GLI AZZURRI IMPEGNATI QUESTA SETTIMANA NEI CHALLENGER

Sono tre gli azzurri in campo nel challenger francese di Quimper (montepremi da 145.000 euro sul veloce indoor). Matteo Arnaldi (134) è stato sorteggiato contro l’austriaco Sebastian Ofner (193), Luca Nardi (162) contro il francese Luca Van Assche (143) e Flavio Cobolli (164) contro il francese Lucas Pouille (367). La testa di serie numero 1 è Quentin Halys (61). Nessun italiano è in gara nelle qualificazioni.
Due sono gli italiani al via del challenger cileno di Conception (130.000 $ di montepremi sulla terra battuta). Franco Agamenone (153) ha pescato un qualificato, Luciano Darderi (206) invece esordirà contro l’argentino Guido Andreozzi (368). Tra i due non ci sono precedenti. La testa di serie numero 1 è Federico Coria, 76 del ranking Atp.
Nel challenger di Ottignies-Louvain la Nueve,  in Belgio sul veloce indoor con 145.000 euro di montepremi, l’unico italiano in gara è Raul Brancaccio (145) che sfida al 1° turno il portoghese Federico Ferreira Silva (202). Nelle quali invece è presente Andrea Arnaboldi (343) che giocherà al primo turno contro il belga Simon Beaupain (516). La testa di serie n° 1 è David Goffin, ex top 10.

di redazione