NewsTornei Internazionali

LORENZI SUBITO KO A MONTE CARLO

E’ durata l’arco di una partita l’avventura 2018 di Paolo Lorenzi nel Masters 1000 di Monte Carlo. Il numero 3 d’Italia ha ceduto in due set al qualificato francese Pierre-Hugues Herbert che si è imposto 7-6 6-4.
Lorenzi nel 2017 aveva raggiunto il 2° turno nel torneo del Principato.

BENE TSITSIPAS
Tra gli altri incontri di giornata da segnalare la bella vittoria del greco Tsitsipas sul canadese Denis Shapovalov, uno dei migliori prospetti mondiali. Il greco che stravede per Federer ha vinto con buona autorità fissando lo score sul 6-3 6-4. Al turno successivo anche l’ex britannico Bedene che ha stoppato la corsa di Basic (6-4 7-6).

DOMANI GLI ALTRI TRE ITALIANI
Al via nel tabellone principale ci sono altri tre azzurri, che esordiranno domani. Fabio Fognini, numero 20 del ranking mondiale e 13esima testa di serie, è stato sorteggiato al primo turno contro il bielorusso Ilya Ivashka, numero 122 Atp, anche lui qualificato (anche in questo caso si tratta di una sfida inedita). Il ligure sulla terra rossa del Principato vanta una semifinale nel 2013, quando si arrese a Djokovic all’epoca numero uno del mondo.

Per quanto riguarda i due italiani promossi dalle qualificazioni, Andreas Seppi, numero 62 del ranking mondiale, dovrà vedersela con il britannico Kyle Edmund, numero 23 Atp, reduce dalla finale di Marrakech. Il 23enne britannico si è aggiudicato entrambe le sfide precedenti, sempre sul cemento, l’ultima giocata lo scorso gennaio a Melbourne (l’azzurro negli ottavi vinse il primo set cedendo in quattro). Infine Marco Cecchinato, numero 100 del ranking mondiale, troverà dall’altra parte della rete il bosniaco Damir Dzumhur, numero 31 Atp (il 25enne di Sarajevo è in vantaggio per 2 a 1 nei confronti diretti).

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *