NewsTornei Internazionali

FEDERER RISCHIA AD HALLE E PROSEGUE LA CORSA DOPO AVER ANNULLATO 2 MP A PAIRE

La classe assoluta da una parte, il genio e la sregolatezza dall’altra. Al secolo Roger Federer, numero 1 del seeding e del mondo (campione uscente), vincitore per 9 volte in carriera dell’Atp 500 di Halle, e Benoit Paire, francese capace di tutto e del contrario di tutto. E’ stato così anche oggi. Primo set equilibrato fino a quando Paire non è incappato in un game da dimenticare, il numero 8, per il 5-3 e servizio Roger che non ha sbagliato chiudendo 6-3. Seconda frazione nella quale il transalpino ha dato sfogo al proprio estro e rimesso le cose a posto sul 6-3 invertito.
Nell’ultimo set è stato il tie-break a decidere, dopo che Federer aveva avuto due match point sul 6-5 servizio Paire (15-40). Due perfette rimesse in gioco del francese e poi due punti d’autore, per il 6-6. Federer avanti di un mini-break nel tie-break (2-0), poi ripreso e superato da Paire (4-3). Match point per il transalpino sul 7-6 e servizio, annullato da Federer, il secondo della serie. Lo svizzero ha rimesso le cose a posto con tre punti consecutivi e non senza affanni (il diritto del 7-7 stava quasi uscendo) salendo nei quarti sul 9-7 nel tie-break. Troverà l’australiano Ebden che si è imposto su Kohlschreiber in tre frazioni. Quarti di finale anche per Borna Coric (6-4 6-2 su Basilashvili). In campo ora Seppi contro Florian Mayer.

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *