NewsTornei Internazionali

NADAL, ESORDIO CON IL BOTTO A WIMBLEDON. BENE BOLELLI E FOGNINI

Esordio perfetto di Rafael Nadal nel torneo di Wimbledon 2018. Lo spagnolo ha battuto in tre set e senza difficoltà l’israeliano Dudi Sela. Score fissato sul 6-3 6-3 6-2.
Tra gli azzurri esordio vincente per Simone Bolelli che in tre set ha eliminato Pablo Cuevas (7-6 7-6 6-1). Il suo prossimo avversario sarà Fabio Fognini che dopo una prima frazione in sordina contro il giapponese Taro Daniel (3-6) ha rimesso le cose a posto e concluso 6-3 6-3 6-3. Fognini e Bolelli, amici e compagni di doppio, non si confrontano in singolare dal 2009. Un italiano dunque è già al 3° turno del torneo Slam più affascinante al mondo.
Non è riuscita l’impresa a Lorenzo Sonego. Il torinese, opposto all’americano Taylor Fritz, è partito bene (6-3 3-1) ma si è spento alla distanza cedendo 3-6 6-3 6-2 6-2.
Scorrendo i match di 1° turno odierni in campo maschile annotiamo la vittoria di Alexander Zverev sull’australiano Duckworth (7-5 6-2 6-0) e di Kyle Edmund sull’altro australiano Bolt (6-2 6-3 7-5). La maggior sorpresa è arrivata dall’eliminazione di Dominic Thiem, finalista a Parigi, contro Baghdatis (6-4 7-5 2-0 rit.). Del Potro non ha avuto problemi nel fermare la corsa di Gojowczyk (6-3 6-4 6-3); fuori anche il belga Goffin, testa di serie numero 10, per mano dell’australiano Ebden (6-4 6-3 6-4). Kyrgios ha eliminato Istomin (7-6 7-6 6-7 6-3). Gulbis ha vinto in 5 set contro il britannico Clarke e Haase ha eliminato Copil in quattro frazioni lottate (7-6 7-5 4-6 7-6). Buona impressione ha destato Dzumhur nel suo esordio contro Marterer (6-3 6-2 6-4). Bene anche Feliciano Lopez contro Federico Delbonis (6-3 6-4 6-2). Carreno Busta, confermando le sue difficoltà sull’erba, si è visto ripreso e superato dal romeno Albot (3-6 6-0 6-7 6-2 6-1). Facile successo dell’argentino Schwartzman su Mirza Basic (6-3 6-2 6-1). Vittoria in tre set anche del francese Robert sullo spagnolo Ramos Vinolas (7-6 6-2 6-1). Bene Vesely contro Florian Mayer e Tiafoe (Usa) a segno con Verdasco (7-6 7-6 3-6 6-3). Promosso anche Nishikori al turno successivo.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *