NewsTornei Internazionali

A NEW YORK CLAMOROSA SCONFITTA DI FEDERER. KO SHARAPOVA

Non ci sarà il tanto atteso quarto di finale agli US Open 2018 tra Novak Djokovic e Roger Federer perché lo svizzero è uscito sconfitto, clamorosamente, per mano dell’australiano Millman. L’onesto lavoratore della racchetta, nel suo anno peraltro migliore di carriera (55 Atp) si è imposto 3-6 7-5 7-6 7-6. Soprattutto nei due tie-break Roger ha faticato e mal digerito i troppi errori gratuiti commessi, in totale 78 (il triplo del suo avversario). Bassa la percentuale di prime di servizio (49%), 10 doppi falli commessi (2 nel tie-break del 4° set) e solo 3 palle break sfruttate sulle 11 avute. Gettati poi al vento dall’ex numero 1 del mondo set point nel secondo (due consecutivi sul 40-15 5-4 e servizio) e terzo set, troppo anche per lui. Millman al secondo turno aveva eliminato l’azzurro Fabio Fognini. Ora si solleveranno gli interrogativi sulla carriera dell’elvetico…sarà giunta al canto del cigno oppure no, sulla sua programmazione e su tante altre cose. Certo è che dopo la sconfitta a Wimbledon nei quarti questa negli ottavi agli US Open ha un peso specifico maggiore perché arrivata senza preavviso.
Quarti di finale invece per Marin Cilic che in tre partite (7-6 6-2 6-4) ha fermato il belga Goffin. Il croato si candida a questo punto per il titolo.
Tra le donne si è fermata la corsa di Maria Sharapova ad opera della spagnola Suarez Navarro, in due set (6-4 6-3).
Oggi nona giornata, con match clou tra Del Potro e Isner, Nadal e Thiem. Nel settore donne Serena Williams affronta Karolina Pliskova e la campionessa in carica Sloane Stephens se la vedrà con l’ostica Sevastova.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *