News

CARLOS RAMOS E SERENA WILLIAMS, BASTA POLEMICHE. LA VERA VITTIMA E’ LA OSAKA

Perché non trattare l’argomento Serena Williams – Carlos Ramos come un semplice sfogo di una giocatrice che stava perdendo ed è incorsa in un black-out spiacevole e la reazione di un uomo che si è sentito attaccato nella propria integrità piuttosto di farlo diventare (cavalcando la tesi della giocatrice) un affare di stato? E’ stata lei a sollevare la polemica sessista e in molti l’hanno fatta propria, soprattutto in America. Il montepremi dello US Open, uguale per uomini e donne nonostante le seconde giochino sulla distanza dei due set su tre, è una delle immagini più evidenti della parità di diritti, almeno nel mondo del tennis. Carlos Ramos, l’altro elemento della vicenda, è stato “premiato” ed andrà ad arbitrare la semifinale di Coppa Davis tra Croazia e Stati Uniti, a Zagabria. Forse un momento di riflessione, per entrambi, sarebbe stato più opportuno.
La vera vittima dell’accaduto, come già scritto, è stata la legittima vincitrice del titolo, Naomi Osaka, che non ha potuto godersi la grande impresa.

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *