NewsTornei Internazionali

LA CROAZIA RINGRAZIA CORIC E CENTRA LA FINALE IN DAVIS

Sembrava tutto facile dopo la prima giornata per la Croazia, avanti 2-0 contro gli Stati Uniti a Zagabria nella semifinale di Coppa Davis. Il doppio di ieri aveva rimesso in corsa gli Stati Uniti ed il primo singolare odierno, vinto da Querrey in quattro set sul numero 1 croato, Marin Cilic, aveva ribadito ancora di più il concetto.
E’ toccato così ai più giovani, 21 anni per Coric e 20 per Tiafoe, dar vita ad un match a dir poco equilibrato per decidere la seconda finalista dell’ultima edizione della “vera” Coppa Davis, dopo la già promossa Francia (3-0 alla Spagna dopo due giornate). Ha vinto Coric dopo oltre quattro ore di gioco e la rincorsa al rivale (Tiafoe avanti 2 set ad 1) per 6-7 6-1 6-7 6-1 6-3. Cordiale abbraccio tra i contendenti al termine e lacrime di Tiafoe, alla prima esperienza con la maglia del suo Paese. Croazia al termine in festa con il punto del 3-2.

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *