NewsTornei Internazionali

SHENZHEN PREMIA ARYNA SABALENKA

Aryna Sabalenka ha iscritto il proprio nome nell’albo d’oro dello “Shenzhen Open”, Wta International da 750mila dollari di montepremi, che si è concluso sul cemento di Shenzhen, in Cina. In finale la bielorussa, numero 13 del ranking mondiale e prima favorita del seeding, ha battuto in rimonta per 46 76(2) 63, dopo oltre due ore di lotta, la statunitense Alison Riske, numero 62 Wta, ribadendo l’esito dell’unico precedente, disputato lo scorso anno al secondo turno degli Internazionali BNL d’Italia a Roma. La 20enne di Minsk ha dovut0o dare il massimo nella seconda frazione quando, indietro di un set, si è fatta rimontare dal 5-2 al 5 pari prima di dominare il tie-break.
Per la Sabalenka, rivelazione della scorsa stagione, è questo il terzo titolo conquistato in carriera dopo quelli di New Haven e Wuhan, entrambi datati 2018. Impegno doppio per lei e la finalista oggi, con il prologo rappresentato dalla vittoria in semifinale contro la cinese Wang (6-2 6-1).

Domani la sfida finale ad Auckland, tra Andreescu e Goerges
Ad Auckland domani sarà finale per il titolo tra la sorpresa canadese Bianca Andreescu, proveniente dalle qualificazioni, e la tedesca Julia Goerges, numero 2 del tabellone che ha piegato la slovacca Kuzmova per 6-1 7-6. Andreescu invece a segno contro la cinese di Taipei Hsieh, per 6-3 6-3.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *