AtletiCoachNews

ALLENATORI E GIOCATORI IN BILICO. QUANDO IL RAPPORTO SI INTERROMPE I SECONDI NE RISENTONO

Non è il primo caso e non sarà l’ultimo ma conferma quanto un rapporto di fiducia (quello tra coach e giocatori) conti soprattutto per il bene del secondo e quanto invece influisca sul rendimento dello stesso in caso di rottura, per i più disparati motivi. Ci riferiamo al momento di sbandamento che sta attraversando Kyle Edmund, numero 28 del mondo, che ha fatto sapere di essere da alcuni mesi senza il suo storico mentore, Fredrik Rosengren, ritiratosi per stare vicino alla propria famiglia. Il risultato è stato un piccolo shock per l’atleta che ha febbraio non è entrato in gara in nessun torneo del circuito. Ora ha bisogno di match ed ha chiesto una wild card per il Challenger di Indian Wells che precede il primo Masters 1000 di stagione. E che dire di Simona Halep, che da quando il suo coach Darren Cahill ha deciso di prendersi un periodo sabatico, ha visto ridursi e di molto il proprio rendimento in campo.  Anche Naomi Osaka, dopo il distacco (peraltro deciso di persona e non ancora spiegato nel dettaglio) con il proprio allenatore è tornata in campo priva dello stesso ardore agonistico che l’ha condotta dopo gli Australian open vinti sulla prima poltrona mondiale. Il caso più eclatante in tal senso è stato poi quello di Novak Djokovic e Martin Vajda. Quando il secondo si era allontanato dal primo per motivi personali, ecco l’attuale numero 1 del ranking precipitare nel baratro (complici anche altri problemi fisici e non solo). Con il rientro nello staff di Vajda e di altri professionisti che avevano fatto la fortuna nel primo apice di carriera del serbo, ecco i tasselli rimettersi al loro posto e la ripartenza in grande stile del giocatore. Potremmo continuare all’infinito o quasi. Il diktat per i giocatori è “trattateli bene, se sono bravi” perché perderli potrebbe essere un serio pericolo!

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *