NewsTornei Internazionali

SINNER STUPISCE ANCORA. BATTE VESELY E SALE IN SEMIFINALE A OSTRAVA

Il ragazzo, Jannik Sinner, è sveglio e si vede. Capisce, fa tesoro anche delle sconfitte (poche, vedi quella della scorsa settimana nel 2° turno dell’Atp 250 di Budapest) e cresce a velocità supersonica. Lo ha confermato oggi superando l’ex numero 33 del mondo ed attuale top 100 Atp e numero 2 del seeding nel Challenger di Ostrava. Vinta la prima frazione 6-4, nella seconda il giovane altoatesino si è trovato a rincorrere e sul 3-5 ha piazzato il controbreak che ha ridisegnato il match. Issatosi al tie-break Sinner ha dimostrato colpi e maturità piegando Jiri Vesely e salendo in semifinale. Pura magia in ragione dell’età e dell’ancora relativa esperienza. Eliminato Stefano Travaglia, invece, per mano del numero 1 del draw, Lloyd Harris (Sfa): score di 6-1 7-5.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *