NewsRegioniTornei InternazionaliVeneto

A VICENZA IL TABELLONE SI ALLINEERA’ AI QUARTI, DUE DEI QUALI ANDRANNO GIA’ IN SCENA

Partenza di nuovo alle 9,30 per mettersi al passo con il programma, oggi nel Challenger da 46.600 euro al TC Palladio di Vicenza. Subito in campo, per gli ottavi di finale e sul centrale, Alessandro Giannessi e lo spagnolo Menendez Maceiras; sul campo 1 ancora un sedicesimo di finale tra Watanuki e Bagnis; sul campo 2 altro sedicesimo ancora da disputare tra Federico Coria ed Enrique Lopez Perez (Spa). Sul 5 Luca Giacomini troverà l’australiano Marc Polmans (ottavo di finale) sempre a partire dalle 9,30.
Si proseguirà sul centrale (non prima delle 10,30) con il secondo atto del match tra Mager e Ocleppo, fermato per il buio sul 6-4 3-3 per il primo; sul campo 1 il secondo incontro proporrà il derby di ottavi tra Baldi e Vavassori; sul campo 2 e non prima delle 10,30 la prosecuzione del confronto tra Lorenzo Giustino ed Escobar, fermato ieri sullo score di 1 set per parte. Sul campo 5 la sfida di ottavi tra Andrea Pellegrino e il polacco Majchrzak, seconda testa di serie.
Sul centrale il terzo match dalle 9,30 sarà tra il numero 1 del seeding e tornato top 100 Paolo Lorenzi e l’emergente cesenate Francesco Forti. Sul numero 1 Giacomini o Polmans contro il vincente di Giannessi – Menendez Maceiras (quarto di finale). Sul 2 Giustino o Escobar contro Hassan (ottavo di finale); sul 5 Bortolotti contro Watanuki o Bagnis (ottavo di finale). A chiudere sul centrale Coria o Lopez Perez contro Ocleppo o Mager (ottavo di finale) e sul 2 o Baldi o Vavassori contro Pellegrino o Majchrzak (quarto).

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *