NewsTornei Internazionali

ROGER FEDERER CONQUISTA GLI OTTAVI AL ROLAND GARROS. ANCHE NISHIKORI, A FATICA

Roger Federer ha fatto un altro passo verso la storia assoluta conquistando oggi per la 64esima volta in carriera almeno gli ottavi di finale in torneo dello Slam. L’ha compiuto a Parigi, dopo tre anni di assenza, superando 6-3 6-1 7-6 il giovane norvegese Casper Ruud, figlio d’arte e capace al secondo turno di eliminare il romano Matteo Berrettini.
Federer è partito di slancio, costringendo alla resa il giovane collega per 6-3 6-1. Grandi percentuali di servizio, soluzioni eclettiche e diritto ficcante per mettere un bel vantaggio in cascina. Nel terzo set lo svizzero ha rifiatato in avvio (0-2) ed il nordico è entrato per la prima volta veramente nel match. Dal 2-2 i due hanno tenuto i rispettivi servizi ed è stato il tie-break a sigillare il confronto, con Federer che ha chiuso al 3° match point dopo aver annullato una palla set a Ruud ed usufruito di un doppio fallo “sanguinoso” del rivale in dirittura.
Anche Kei Nishikori è salito negli ottavi sconfiggendo il serbo Laslo Djere per 8-6 al quinto dopo aver rincorso (0-3 e due break di svantaggio) nella parte finale della contesa.
Maratona anche tra Klizan e Pouille, testa di serie numero 22, con successo del primo per 9-7 al quinto. La Francia tennistica si è però rifatta con la vittoria di Benoit Paire ai danni di Pablo Carreno Busta, ritiratosi sullo score di due set a uno per il transalpino.
Tra le donne spicca la vittoria di Garbine Muguruza su Elina Svitolina, per 6-3 6-3.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *