NewsTornei Internazionali

IL ROLAND GARROS APPLAUDE LA NUOVA CAMPIONESSA, ASHLEIGH BARTY

Ha colpito Ashleigh Barty, per come ha vinto e per la quasi incredulità dell’averlo fatto. Vinto e convinto sul centrale del Roland Garros, per un titolo che mancava da tanto tempo in casa Australia (Margareth Court nel 1973) e che nel 2014, quando la ragazza di origine aborigena aveva deciso di smettere con il tennis giocato (per poi riprendere quasi due anni dopo), sembrava impossibile anche solo da pensare. Opposta alla ceca Marketa Vondrousova, la Barty ha giocato in totale tranquillità, dominando il match in ogni zona del campo e chiudendo 6-1 6-3: “Ho giocato la partita pefetta – ha detto al termine prima della premiazione Ashleigh Barty – e sono molto orgogliosa di me stessa e del mio team. Ero molto nervosa, anche se non l’ho dato a vedere. Due settimane indimenticabili”. Ora è tra le favorite a Wimbledon ed intanto lunedì salirà sulla piazza numero 2 del mondo.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *