NewsRegioniSiciliaTornei Internazionali

JASMINE PAOLINI STRAPPA UN SET ALLA N° 5 DEL MONDO MA CEDE IN TRE A PALERMO

La notizia positiva è che Jasmine Paolini ha giocato alla pari con la numero 5 del mondo, l’olandese Kiki Bertens, che aveva concesso pochissimo nelle prime uscite del Wta di Palermo alle sue rivali. Per due set dimostra carattere e mette in campo colpi di bella fattura. Nel terzo crolla, anche davanti alla maggior esperienza dell’olandese, sul 6-4 1-6 6-1. Un torneo, quello della toscana, se pur interrotto nei quarti da incorniciare e dal quale ripartire.
In semifinale anche l’elvetica Jill Teichmann, numero 82 Wta ed ottava testa di serie, vincitrice in questa stagione a Praga del suo primo titolo nel circuito maggiore, che ha superato la tedesca Anna-Lena Friedsam, numero 280 del ranking mondiale, ritiratasi sul punteggio di 60 1-0 in favore della sua avversaria. La Teichmann oggi si giocherà un posto in finale con la russa Liudmila Samsonova, numero 144 Wta, ripescata in tabellone come lucky loser e rivelazione assoluta di questa settimana, che ha battuto in rimonta per 67(4) 63 64, dopo due ore e 38 minuti di lotta, la francese Fiona Ferro, numero 75 del ranking mondiale, reduce dal successo di domenica scorsa a Losanna, centrando la sua prima semifinale nel circuito maggiore. Teichman ha vinto l’unico precedente con la Samsonova disputato negli ottavi del 60mila dollari dell’Antico Tiro a Volo di Roma nel 2018.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *