NewsTornei Internazionali

NAOMI OSAKA VINCE MA CON FATICA CONTRO LA RUSSA BLINKOVA

E’ tornata nello stesso posto in cui lo scorso anno si era consumato lo psicodramma in finale contro Serena Williams, con tanto di successo in parte non goduto a causa del litigio dell’americana con l’arbitro di sedia. Naomi Osaka, un po’ acciaccata ha eliminato la russa Blinkova in tre set mancano alcune occasioni per chiudere prima la contesa (6-4 6-7 6-2). Un’altra russa, la Kalinskaya, ha estromesso subito dai giochi una delle deluse di stagione, l’americana Sloane Stephens, con un netto 6-3 6-4.
A segno la campionessa di Wimbledon 2019, Simona Halep, che ha stoppato 6-3 3-6 6-2 l’americana Gibbs. La giovane Coco Gauff (Usa) ha fermato la russa Potapova per 6-4 al terzo set. Il derby bielorusso tra Aryna Sabalenka e Vika Azarenka è andato alla prima in tre set (3-6 6-3 6-4). Eliminata la spagnola Muguruza dall’americana Riske, in crescita (2-6 6-1 6-3). A fatica Caroline Wozniacki contro la cinese Wang (6-3 al terzo); bene Kiki Bertens, testa di serie numero 7, che ha stoppato la spagnola Badosa 6-4 6-2; facile la svizzera Bencic contro la lussemburghese Minella (6-3 6-2). Nulla da fare per la russa Kuznetsova contro l’americana Ahn che si è imposta 7-5 6-2. Vittorie per la canadese Andreescu e la tedesca Goerges. Non sbagliano Putinseva, Babos, Kateryna Pliskova, Jelena Ostapenko, Kontaveit, Cornet, Townsend, Kanepi, Mertens, Collins, Cirstea, Vekic, Bolsova, Pavlyuchenkova, Tomljanovic, Di Lorenzo e Linette.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *