NewsTornei Internazionali

AD ANVERSA SONEGO SI ARRENDE A TSONGA. FUORI LORENZI IN QUALIFICAZIONE

Nulla da fare per il torinese Lorenzo Sonego nel primo match dell’Atp 250 di Anversa. Opposto al francese Joe Wilfried Tsonga, contro il quale aveva già perso in stagione, sulla terra rossa, il numero 3 azzurro si è inchinato in due set. Nel primo è stato un solo break a fare la differenza, ma Tsonga ha concesso solo quattro punti sul suo servizio. Nel secondo il torinese ha avuto la prima palla break dell’incontro ma se l’è vista annullare dall’ex numero 5 del mondo. E’ stato lui a subire, poco dopo, il secondo break, andando poi a servire per accorciare sul 2-4. Nuovo rischio (palla break concessa a Tsonga), superato brillantemente e 3-4, per rimanere in scia. Nel game numero 8 Sonego avanti 30-0 sul servizio del transalpino, poi 4 punti di Tsonga per il 5-3. Tenuta della battuta senza affanni per Sonego e game decisivo, il successivo, per il francese al servizio. Match point per Tsonga, sul 40-15. Il primo è stato quello utile, con un rovescio affossato in rete dal torinese, in risposta ad una seconda di servizio. Tsonga al secondo turno sullo score di 6-3 6-4.
Battuta d’arresto anche per Paolo Lorenzi nell’ultimo match utile per salire in main draw dalle qualificazioni. Il senese si è arreso a Gregoire Barrere per 6-1 6-4.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *