NewsTornei Internazionali

A BREST VINCE HUMBERT, AD AMBURGO LA PRIMA DI VAN DE ZANDSCHULP. OK DAVIDOVICH FOKINA

In archivio i tornei Challenger della scorsa settimana. Nel 92.040 euro di Brest vittoria per il numero 1 del seeding, il transalpino Ugo Humbert che in finale ha superato 6-2 6-3 il russo Donskoy, numero 8 del seeding. Un solo set perso dal francese nella settimana, nei quarti di finale contro il connazionale Hoang.
Nel Challenger di Lima (54.160 $) successo finale del brasiliano Thiago Monteiro, numero 3 del draw, arrivato al termine del match con l’argentino Federico Coria (6-2 6-7 6-4).
In Cina, a Liozhou (54.160 $) altra grande settimana per lo spagnolo Davidovich Fokina, che ha vinto il torneo in finale sull’esperto Denis Istomin, con lo score di 6-3 5-7 7-6 (5). L’iberico ha così consolidato la sua posizione nella top 100 Atp (82 con un salto di 11 piazze rispetto alla scorsa settimana).
Ad Amburgo prima affermazione Challenger per l’olandese Van de Zandschulp (che in semifinale aveva piegato Salvatore Caruso). Il “tulipano” ha sconfitto nell’ultimo atto della contesa (46.600 euro) lo spagnolo Zapata Miralles per 6-3 5-7 6-1.
Infine successo dell’australiano Marc Polmans, testa di serie numero 4, nel Challenger di Traralgon (54.16o $) in finale sul connazionale Andrew Harris per 7-5 6-3.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *