NewsTornei Internazionali

L’ITALIA CEDE AL CANADA NELLA PRIMA SFIDA FINALE DI COPPA DAVIS: 0-2 DOPO I SINGOLARI

Hanno lottato Fabio Fognini e Matteo Berrettini nel primo degli incontri della sfida finale di Coppa Davis a Madrid, con formula rinnovata e 18 squadre in campo a contendersi il titolo o la “vecchia” insalatiera. Il giocatore ligure ha alzato bandiera bianca contro Vasek Pospisil facendosi sorprendere dal canadese e non capitalizzando tre fondamentali palle break avute sul 5-5 del primo set, dopo aver recuperato un break. Fallite le occasioni è stato Pospisil a portarsi in vantaggio di un set (7-6) e chiudere nel secondo (7-5).
Nel match tra i numeri uno delle rispettive formazioni Matteo Berrettini, numero 8 Atp, ha ceduto per 7-6(5) 6-7(3) 7-6(5), in due ore e 51 minuti di partita, a Denis Shapovalov, numero 15 Atp.  L’unico precedente era andato allo stesso giocatore. Ora il doppio, tra Fognini e Berrettini e Shapovalov e Pospisil. Fondamentale salire sull’1-2 in ottica qualificazione ai quarti (passano le prime due di ogni girone). L’Italia giocherà nuovamente mercoledì, dalle 18, contro gli USA.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *