NewsTornei Internazionali

BARAZZUTTI: “UNA FORMULA DA RIVEDERE”

Le parole a caldo di Corrado Barazzutti ai microfoni di Supertennis sono di delusione non tanto per il risultato quanto per ciò che lo ha determinato, “agenti esterni” ed interni: “Pochi punti hanno fatto la differenza. Questo nuovo format non ci ha portato fortuna. I ragazzi hanno dato tutto, abbiamo finito alle 4 del mattino. Questa è una squadra forte, ci riproveremo”. Così poi con Rai Sport: “Di questa Davis rimane un po’ di delusione. Abbiamo perso due match che si potevano vincere, molto equilibrati. Siamo andati vicini a vincere. Hanno lottato con tutto quello che avevano, la prossima volta andrà meglio”. Non mancano gli appunti all’organizzazione: “Occorrono delle piccole modifiche. Le rinunce del Canada e dell’Australia nei doppi non sono state corrette in gironi in cui contano tutti i punti. Non va bene, così come la conclusione nel cuore della notte. La Davis si merita un format migliore e più rispetto per i giocatori, che vanno messi nelle condizioni migliori per scendere in campo”.
Tutto vero ma i nostalgici, e noi siamo tra questi, diranno che questa non è la Davis.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *