NewsTornei Internazionali

FOGNINI IN FORMATO REGALE BATTE PELLA IN TRE SET

E’ un Fognini in versione “platino” quello che poco oltre le ore 12 italiane mette la parola fine alla sfida di 3° turno contro l’argentino Guido Pella, giocatore mancino salito molto di rendimento nelle ultime stagioni. Il numero 2 azzurro conquista così gli ottavi di finale a Melbourne per la terza volta in carriera e conferma quanto aveva detto alla fine della scorsa stagione: “Affiancato da Barazzutti per fare bene nei grandi tornei”. L’ex numero 7 del mondo applaude in tribuna, accanto ad Alberto Giraudo, altro componente del nuovo staff del ligure, e pensa a preparare il prossimo match, quello contro l’americano di origine (bisnonni) svedese che risponde al nome di Tennys Sandgren.
Contro Pella l’azzurro ha dominato il tie-break del primo set (7-0), la seconda frazione (6-2) e nella terza è stato molto bravo a non demordere quando si è visto per due volte riprendere dal rivale dopo essere andato a avanti di un break. Sul 4-3 ha colto quello definitivo chiudendo nel gioco successivo al secondo match point. Molti i vincenti messi a referto e soprattutto da lodare la concentrazione mai venuta meno nel corso dell’incontro che gli ha permesso di evitare il dispendio di energie, già molto elevato nelle prime due uscite dello Slam australiano.

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *