NewsTornei Internazionali

ANCHE IL ROLAND GARROS SI COPRE

E’ l’ultimo dei tornei dello Slam ad essersi attrezzato contro la pioggia, il Roland Garros. Dal 2020, ovvero nell’edizione che prenderà il via tra alcuni mesi, anche l’affascinante prova sulla terra rossa parigina avrà il suo tetto, posizionato sul centrale (Philippe Chatrier). Un lavoro importante ha portato alla realizzazione della copertura, formata da 11 ali di 330 tonnellate ciascuna. Strutture costruite a Venezia in altri due anni di lavoro che consentiranno attraverso appositi motori elettrici di chiudere l’impianto in quindici minuti, assicurando la prosecuzione degli incontri anche in caso di inclemenza del tempo.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *