NewsTornei Nazionali

IL 5 LUGLIO VIA AI CAMPIONATI A SQUADRE DI A1-A2-B

Le edizioni 2020 dei Campionati degli Affiliati di Serie A1, A2 e B sono stati oggetto di variazioni ai regolamenti generali a seguito della emergenza sanitaria per il Covid e anticipate al mese di luglio. Le modifiche, approvate dal Consiglio Federale, sono indicate nei documenti allegati e superano integralmente diverse indicazioni presenti nel Regolamento Tecnico Sportivo. Tali modifiche hanno effetto esclusivamente per la edizione 2020 del campionato.
I componenti di ciascuna squadra, risultanti nella formazione presentata all’atto dell’iscrizione (entro il 31 gennaio), possono essere sostituiti nel modulo d’iscrizione entro le ore 12.00 del 22 giugno 2020.

NEL MOMENTO IN CUI VIENE PUBBLICATO IL PRESENTE PROGRAMMA – REGOLAMENTO LE AUTORITA’ GOVERNATIVE NON HANNO ANCORA DISPOSTO LA RIAPERTURA DELLE COMPETIZIONI. LA VALIDITA’ DI QUANTO DI SEGUITO RIPORTATO, CON RIFERIMENTO ALLE DATE DI SVOLGIMENTO DEGLI INCONTRI, E’ QUINDI SUBORDINATA ALLE PROSSIME DECISIONI DEL GOVERNO RELATIVE ALL’EMERGENZA COVID‐19

Alla Serie A1 maschile, al via il 5 luglio, prenderanno parte 16 squadre divise in quattro gironi semplici (sola andata) da quattro squadre. Le prime classificate di ogni girone parteciperanno ad un tabellone di play off a quattro squadre, con incontri di andata e ritorno al primo turno, integralmente sorteggiato. Le squadre seconde classificate nei gironi manterranno il diritto alla partecipazione alla Serie A1 nel 2021. Le squadre terze e quarte classificate parteciperanno ad un tabellone di play out ad otto squadre, con formula di andata e ritorno (l’incontro di ritorno si gioca in casa della squadra terza classificata).
Alla Serie A1 femminile, al via il 5 luglio, prenderanno parte 8 squadre divise in due gironi semplici (solo gara di andata) da quattro squadre. Le prime e le seconde classificate di ogni girone parteciperanno ad un tabellone di Play off a quattro squadre, con incontri di andata e ritorno come da schema n. 3 (Play Off). Al primo turno dei play off giocano la gara di ritorno in casa le squadre meglio classificate. Le squadre terze e quarte classificate, parteciperanno ad un tabellone di play out a quattro squadre, con formula di andata e ritorno (l’incontro di ritorno si gioca in casa della squadra terza classificata).

Alla Serie A2 maschile, al via il 5 luglio, parteciperanno 28 squadre divise in sette gironi semplici (sola andata) da quattro squadre ciascuno. Le prime classificate di ogni girone, e la miglior seconda classificata disputano un incontro con formula andata e ritorno, per la promozione in A1. Non si possono incontrare tra loro squadre provenienti dallo stesso girone. Il tabellone è interamente sorteggiato e giocheranno la gara di ritorno in casa le squadre meglio classificate nei gironi. Le seconde classificate (esclusa la migliore ammessa ai playoff) mantengono il diritto a rimanere in A2 nel 2021. Le terze classificate (esclusa la peggiore) mantengono il diritto a rimanere in A2 nel 2021. Le quarte classificate e la peggiore terza classificata sono retrocesse alla serie B1 del 2021.
Alla Serie A2 femminile, al via il 5 luglio, partecipano 14 squadre divise in due gironi da quattro squadre e due gironi da tre squadre. Le prime classificate di ogni girone, disputano un incontro con formula andata e ritorno per la promozione in A1. Le seconde classificate mantengono il diritto a rimanere in A2 nel 2021. Le terze classificate dei gironi da quattro squadre mantengono il diritto a rimanere in A2 nel 2021. Le ultime classificate (siano esse terze o quarte) sono retrocesse in B1 nel 2021.

Alla Serie B maschile, al via il 5 luglio, parteciperanno 56 squadre divise in quattordici gironi semplici (sola andata) da quattro squadre ciascuno. I gironi saranno composti con raggruppamenti territoriali secondo criteri di vicinanza. Le prime classificate di ogni girone, e le due migliori seconde classificate disputano un incontro con formula andata e ritorno, per la promozione in A2. Non si possono incontrare tra loro squadre provenienti dallo stesso girone. Il tabellone è interamente sorteggiato e giocheranno e giocano la gara di ritorno in casa le squadre meglio classificate nei gironi. Le seconde classificate (escluse le migliori due ammesse ai playoff) mantengono il diritto a rimanere in B1 nel 2021. Le ultime classificate di ogni girone (anche in caso di eventuali gironi composti da sole tre squadre) saranno retrocesse alla serie B2 del campionato 2021. Le rimanenti squadre manterranno il diritto a partecipare alla divisione B1 del campionato 2021.

Alla Serie B femminile, al via il 5 luglio, partecipano 28 squadre divise in sette gironi semplici (sola andata) da quattro squadre ciascuno. I gironi saranno composti con raggruppamenti territoriali secondo criteri di vicinanza. Le prime classificate di ogni girone, e la migliore seconda classificata disputeranno un incontro con formula andata e ritorno, per la promozione in A2. Non si possono incontrare tra loro squadre provenienti dallo stesso girone. Il tabellone è interamente sorteggiato e giocheranno e giocano la gara di ritorno in casa le squadre meglio classificate nei gironi. Le seconde classificate (esclusa la migliore ammessa ai playoff) mantengono il diritto a rimanere in
B1 nel 2021. Le ultime classificate di ogni girone (anche in caso di eventuali gironi composti da sole tre squadre) saranno retrocesse alla serie B2 del campionato 2021. Le rimanenti squadre manterranno il diritto a partecipare alla divisione B1 del campionato 2021.

Dal sito www.federtennis.it