NewsPiemonteRegioniTornei Nazionali

CANOTTIERI CASALE BENE ALL’ESORDIO

Domenica di tennis spettacolo per la Canottieri Casale che conquista due preziosissimi risultati. In A2 maschile successo dilagante della squadra maschile (5-1) sul Circolo del Castellazzo, mentre le ragazze agguantano un pareggio in extremis in quel del Circolo Tennis Lucca (2-2). Nel match casalingo i soci del club monferrino hanno potuto assistere all’esordio da numero uno dei singolaristi casalesi, lo spagnolo Carlos Taberner (1.17) opposto ad Alessandro Tombolini (2.4). Il tennista valenciano fa prevalere il suo gioco da piani alti del circuito Atp, aggiudicandosi il match per 6-0, 6-1. Capitan Marco Bella (2.3) si schiera nell’incontro tra i numeri due delle rispettive squadre. L’avversario è Leonardo Chiari (2.4): piede sull’acceleratore per la bandiera del club del presidente Giuliano Cecchini che e successo per 6-1, 6-2. Unico ko arriva dalla racchetta di Gregorio Biondolillo (2.4), che deve arrendersi con un duplice 6-2, a Filippo Botti (2.5). Alessio Demichelis (2.4) ripete le gesta del suo capitano e si aggiudica il quarto singolare per 6-0, 6-2 contro Tommaso Bonazzi (2.6). Nei doppi, Bella e Taberner si impongono in rimonta contro Botti e Bonazzi (4-6, 6-2, 10/2). Vittoria agevole del tandem composto da Demichelis e Lorenzo Reale che chiudono i conti sul 6-2, 6-3. Domenica prossima trasferta al Tennis Bassano.

Certamente Enola Chiesa (2.4) non si scorderà questa domenica. La valenzana, vivaio del club monferrino, diventa la trascinatrice del team di Giugiu Massola, in questa prima giornata in A1. Da singolarista numero tre, si aggiudica in rimonta la sfida contro la quotata Tathiana Pieri (2.1): 4-6, 7-6, 10/6. Lo score ha dimostrato carattere da vendere per la tennista “Cano”. Sconfitte a sorpresa per la spagnola top 100 Wta Aliona Bolsova (1.2) contro Jessica Pieri (1.10), con quest’ultima vittoriosa per 6-3, 6-1, mentre Stefania Rubini (1.9), reduce dalla finale-maratona persa a Perugia contro Samsonova, ha avuto poche chances contro Bianca Turati (2.1), la quale lascia un solo gioco all’avversaria bolognese. Il doppio delle meraviglie viene vinto da una sempre protagonista Enola Chiesa e da Bolsova: 4-6, 7-6, 10/6. Match tiebreak che ha regalato tante gioie alla giovane giocatrice orafa. Ora reset. Domenica arrivano a Casale le campionesse in carica del Tc Prato.

IN B DOPPIA VITTORIA NEGLI ANTICIPI

Anticipo per la prima giornata di Serie B di tennis a squadre. Sabato 4 luglio la Canottieri Casale femminile è uscita vincente dalla trasferta al Circolo della Stampa Sporting di Torino per 3-1. A segno nei singolari la capitana Giulia Gabba (doppio 6-3 alla numero uno Sporting Federica Joe Gardella) e la numero due monferrina, Enola Chiesa: braccia al cielo contro Alessia Camerano con lo score 6-1, 7-5. Ko per l’esordiente Eleonora Rescia contro Federica Sema (6-0, 6-2). Nel doppio vittoria per la coppia Gabba-Chiesa: 6-0, 6-2 contro Gardella e Becchio. In campo maschile, altro anticipo al sabato del team di B, capitanato da Matthieu Vierin. Tutto facile per il nuovo tesserato del club del presidente Giuliano Cecchini, Alberto Cammarata, che con un periodico 6-0, sconfigge Matteo Marangoni. Positivo anche per Alessio Demichelis, fresco di vittoria all’open di Valenza: 6-2, 6-1 all’ex di giornata Ivano Rolando. Duplice 6-1 per la bandiera del circolo casalese Marco Bella contro il malcapitato Diego Vallarino. Gregorio Biondolillo invece ha sudato contro Andrea Serra, ma al termine del match il quarto punto per la Cano arriva proprio da “Greg”: 6-4, 7-6 il finale. Nei doppi tutto facile per Vierin insieme a Lorenzo Reale e per l’altra coppia composta da Cammarata e Luca Barbonaglia.

da ufficio stampa Canottieri Casale