NewsTornei Internazionali

NIENTE CIRCUITO ASIATICO PER ATP E WTA NEL 2020

Prima la WTA, poi l’ATP. Ieri tempo di annunci per ceetificare quanto già era nell’aria, ovvero l’impossibilità causa recrudescenza della pandemia di spostarsi in Asia ad ottobre e novembre per dar vita ai tornei, al femminile e al maschile, di entrambi i circuiti. La decisione è legata a quella dell’amministrazione cinese di non ospitare nel 2020 alcun evento sportivo internazionale a causa della pandemia. Cancellati pertanto i sette eventi in rosa che erano il lista ovvero il China Open (Pechino), Wuhan, Nanchang, Zhengzhou, le finali WTA di a Shenzhen, il Wta Elite Trophy di Zhuhai e Guangzhou.
Stessa sorte per i tornei ATP previsti, ovvero Tokyo, l’ATP 500 di Pechino, il Masters 1000 di Shanghai, gli ATP di Shenzhen e Zhuhai.

di redazione