NewsTornei Internazionali

NEL WTA DI CINCINNATI OK ALIZE CORNET. CADONO PLISKOVA E KENIN

Sono cadute alcune teste di serie nella seconda giornata di tabellone principale del WTA di Cincinnati. In particolare la numero 2 e campionessa degli Australian Open 2020, l’americana Sofia Kenin, fermata dall’esperta francese Aliz Cornet sul 6-1 7-6. Caduta anche per un ex campionessa degli US Open, Sloane Stephens, pur non testa di serie, ad opera della francese Caroline Garcia (6-3 7-6). Poca gloria anche per la numero 1 del draw, a corto di incontri, Karolina Pliskova, sorpresa 7-5 6-4 dalla russa Kudermetova. Derby americano a Jessica Pegula nei confronto di Jennifer Brady, fresca di titolo (primo di carriera) a Lexington. Pegula a segno per 7-6 6-4. Esordio senza affanni invece per la belga Elise Mertens, numero 14 del seeding, che ha fermato 6-0 6-2 la svedese Peterson. Così per Anett Kontaveit, finalista a Palermo, che ha stoppato 6-3 6-1 Daria Kasatkina confermando la sua posizione di testa di serie numero 12. Avanti ancheSiegemund (Ger) e Bellis (Usa), così la ceca Bouzkova e la svizzera Teichmann.

di redazione